Arredo Letto, Consigli per la casa

Come lavare i cuscini

come lavare i cuscini

Per assicurarci l’igiene della nostra casa, non basta lavare le federe ma dovremmo lavare anche i cuscini.

Un tempo, i cuscini di lana venivano aperti e svuotati. La lana doveva essere lavata e poi rimessa al suo posto. E oggi che i nostri cuscini sono sintetici, in lattice o in schiuma vanno ancora lavati? E ogni quanto?

Secondo alcuni basta un lavaggio all’anno, secondo altri è necessario un lavaggio al mese. Noi pensiamo che la cosa migliore sia farlo coincidere con il cambio stagione così da integrare questa attività alle grande pulizie di casa di quel periodo.

Vediamo quindi come lavare i cuscini.

La prima cosa da fare è leggere l’etichetta sulla quale vengono indicati il materiale e le modalità di lavaggio consigliate. La maggior parte dei cuscini si divide in tre categorie: piuma d’oca, lattice e sintetici. Come lavare i cuscini di queste tre tipologie?

Come lavare i cuscini sintetici

I cuscini sintetici sono i più semplici da lavare perché possono essere messi tranquillamente in lavatrice. Scegliete il lavaggio per capi delicati con centrifuga leggera. E una pratica consigliatissima è quella di aggiungere l’aceto direttamente nella vaschetta della lavatrice.

Come lavare i cuscini in lattice

La soluzione migliore per lavare i cuscini in lattice è quella di immergerli per una notte in una soluzione di acqua tiepida e aceto. Dopodiché andranno sciacquati e asciugati all’aria aperta, preferibilmente lontani dai raggi del sole.

Come lavare i cuscini in piuma d’oca

I cuscini in piuma d’oca sono quelli che richiedono più attenzione perché sono i più delicati. Il consiglio è quello di immergerli in una bacinella di acqua fredda, succo di limone e del sale grosso. Lasciamolo in immersione per tutta le notte e poi sciacquiamolo bene e facciamolo asciugare in modo naturale.

Consigli generali sul lavaggio

C’è da dire che molti cuscini, quelli sintetici soprattutto possono essere lavati anche in lavatrice a bassa temperatura e con un detersivo non troppo aggressivo. L’ideale però darebbe lavare i cuscini a mano, in una vasca da bagno, con sapone per capi delicati o ancora meglio con scaglie di sapone di Marsiglia. Questo perché spesso con la lavatrice, risciacquo e centrifuga tendono a sformare eccessivamente il cuscino, specialmente quelli in gommapiuma. D’altro canto dobbiamo anche ammettere che la lavatrice ci permette di eliminare gran parte dell’acqua, favorendo una buona asciugatura e riducendo il rischio di umidità dannosa per l’imbottitura interna. Nel caso del lavaggio in lavatrice ricordatevi di non fare mai carichi completi per permettere ai cuscini di muoversi e di non perdere eccessivamente la forma oltre che di venir sciacquati alla perfezione. Di fondamentale importanza è a scelta di un programma di lavaggio che prevede temperatura dell’acqua non superiore ai 40 gradi e giri di centrifuga compresi tra i 600 e gli 800 giri, in modo da eliminare quanta più acqua possibile ma senza compromettere la forma.

Consigli generali sul risciacquo

Se scegliamo il lavaggio a mano è bene che il cuscino venga sottoposto ad un’accurata fase di risciacquo con acqua calda, fino a quando non si nota assenza completa di schiuma residua e si è assolutamente certi che non vi siano più tracce di sapone all’interno.

Consigli generali sull’asciugatura

Per quanto riguarda l’asciugatura, invece, abbiate cura di posizionare i cuscini al sole, possibilmente non stesi in verticale ma poggiati su un piano orizzontale col sole diretto, girandoli ogni 3-4 ore in modo da garantire una perfetta asciugatura su tutti e due i lati.

Condividi articolo
Share this Story
  • come lavare i cuscini
    Arredo Letto Consigli per la casa

    Come lavare i cuscini

    Per assicurarci l’igiene della nostra casa, non basta lavare le federe ma dovremmo lavare anche i cuscini. Un tempo, i cuscini ...
Load More Related Articles
Load More By Don Saro
Load More In Arredo Letto

Check Also

L’intimo giusto per San Valentino

Una delle notti più piccanti dell’anno, almeno in ...